Mi presento, sono la vostra Lettrice di sogni!

Con la mia migliore amiche spesso la sera faccio un gioco, ci inviamo due foto a testa con due desideri scelti in base al momento e alla giornata vissuta: un “vorrei” e un “sogno”.

Una sera, poco tempo fa, a seguito di una foto raffigurante un campo di grano illuminato dai raggi del tramonto le ho scritto “Sogno un campo di grano talmente grande da incontrare il mare ad un certo unto, e che questo mare sia infinito e si fonda con il cielo. E sogno di perdermici dentro e sentirmi libera in un mondo che non ha confini nello spazio e nel tempo”.

Poco conta per voi che la mia amica rispose “Ma che bello, lo voglio anche io” e io allora le dissi “Se vuoi possiamo sognarlo insieme”, così come forse poco vi interessa sapere che è stato uno dei momenti più dolci della nostra amicizia. Ho solo pensato che per presentarmi sarebbe stata una bella idea partire da questo sogno, dato che io di sogni ci vivo. Poi non credo neanche che scrivere una presentazione in stile tema delle elementari con nome, cognome, luogo di nascita, nome del cane e del gatto, codice fiscale e pokemon leggendario, possa essere divertente o bello da leggere.

Il punto in questo mio sproloquio è che questo sogno non è altro ciò che provo quando leggo un buon libro; mi perdo nei mondi incantati dei fantasy o nelle cittadine inglesi descritte da Aagatha Chriestie, o nella Londra Vittoriana descritta da molti autori. So che non per tutti i lettori è così, ma io ho l’immenso bisogno di evadere dalla realtà, di vagare senza meta in una vita che non è la mia, di seguire le vicende di un personaggio come se fossi nei suoi panni a combattere draghi, salvare il mondo o anche solo ballare con Mr Darcy ad un ricevimento. Personalmente preferirei mille volte intrattenermi con Andrea Sperelli tra le vie di Roma a parlare d’arte o a seguire Dorian Gray nelle sue lussuriose feste invece che andare realmente a ballare (anche se poi a ballare ci vado lo stesso perché sono una contraddizione vivente). E penso anche che abbiate capito a questo punto che l’Estetismo è il mio movimento letterario preferito e che adoro ogni libro che ne fa parte.  

Ma la mia vita da lettrice è iniziata molto prima di tutti questi uomini dalle vite ricche di feste, soldi, e anime tormentate. La prima volta che mi sono davvero tuffata nella lettura ho perso la testa e in tre settimane ho letto i diciassette libri della saga “scuola di danza” (all’epoca erano usciti fino a quel numero), per poi interrompermi per un anno e ributtarmi nella lettura quello seguente con Harry Potter, non c’è neanche bisogno che vi spieghi quanto sia diventata importante per me la saga di zia Row e il mondo da lei costruito. E’ in effetti il mondo in cui mi rifugio più spesso quando ho bisogno di scappare. Lo stesso nome Artemisia, oltre che derivare direttamente dalle parole di Severus Pinton nel primo libro, era anche il nome che usavo per pubblicare le mie fanfiction su HP quando avevo 14/ 15 anni. Mi è rimasto nel cuore e ho deciso di usarlo per la pagina bookstagram che ho aperto lo scorso Ottobre per condividere con più gente possibile la mia passione per la lettura.

Per quanto riguarda il mio vero nome, Mireya, è in realtà il titolo di uno dei romanzi di Frèdèric Mistral, premio Nobel per la letteratura nel 1904 , quindi io mi sento molto figlia delle mani di uno scrittore e a volte pensare di essere la protagonista di una storia mi rassicura molto.

Spero di non avervi tediato troppo con le mie parole, purtroppo per voi ho la testa piena di gorgosprizzi e davvero tante cose da raccontare quindi quando inizio a parlare non smetto più. Spero davvero che seguiate il mio blog e che vi piacciano i contenuti che pubblicherò, intanto vi auguro una buona estate!!!

La vostra lettrice di sogni

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...